Suggerimenti per la decorazione primaverile della tua casa

Adoro decorare le case seguendo il corso delle stagioni. Non solo per venderle meglio, ma per cambiare atmosfera ogni tanto, per aiutarmi ad apprezzare le cose speciali di ogni stagione e a goderne ancora di più.

La primavera significa riportare colore e vita nel mondo dopo l’inverno. Ecco perché è il momento più popolare per fare una pulizia profonda e della riorganizazione – della casa e della vita.

Al di là di questo, mi piace fare un ulteriore passo e aggiungere anche alcuni deliziosi tocchi di arredamento primaverile.

Ecco cinque semplici idee di decorazione per la primavera che porteranno lo spirito della stagione dentro tua casa.

Fiori

Niente dice “primavera” più dei fiori e dei germogli verdi. Non è necessario spendere tanto, puoi raccogliere anche ciò che fiorisce ai margini dei campi, a volte basta poco per ricordare che la natura si è risvegliata. Amo i fiori freschi perché portano anche un buonissimo profumo in casa, ma i fiori finti sono altrettanto efficaci esteticamente.  

Mettili sul tavolino in salotto, sui tavolini, sugli scaffali o su ripiano della cucina portare un tocco di primavera ed eleganza in ogni stanza della tua casa.

Colori freschi

Se il tuo arredamento è una tavolozza neutra, puoi divertirti a cambiare i colori degli accessori per ogni nuova stagione. Per la primavera, aggiungi colori freschi e allegri . Non dovrebbero essere troppo audaci o vibranti (quelli vanno meglio per l’estate) ma invece i colori pastelli sono l’ideale. Pensa ai bei colori che vedi sui fiori appena sbocciati. Tutto fresco, rinfrescante e allegro.

Tocchi rustici

Poiché al centro della primavera c’è l’idea dei fiori e delle piante che riprendono vita dopo un lungo inverno, la nostra mente associa il giardinaggio e lo stare all’aperto con questa stagione. Pertanto, tocchi rustici come il legno e lo spago sono un ottimo modo per dare consistenza all’arredamento della tua casa con un tocco primaverile. A seconda del tuo stile, puoi mantenerlo lucido ed elegante o optare per un fascino più rustico.

Lascia entrare la luce

Chi non ama una luminosa giornata di sole primaverile? Per illuminare la tua casa, cambia i colori scuri con quelli più chiari e lascia entrare quanta più luce possibile. Le fodere bianche sono perfette per coprire poltrone scure, sedie della sala da pranzo o persino un divano, mentre potare gli alberi intorno alle finestre può aiutare a far filtrare la luce.

Inoltre, cambia le tende scure e pesanti per quelle più leggere.

Declutter

Eccola qua la parola magica, in inglese fa più fine, ma si tratta di liberare la casa e di farla respirare. Quando si tratta di pulizie di primavera, la cosa migliore che puoi fare è sbarazzarti di cose che non ti servono più: vecchi documenti, vestiti che non indossi da tempoe cose che semplicemente non desideri o non servono ti aiuterà a sentirti meno stressato e molto più a tuo agio a casa tua. Puoi anche riordinare visivamente la tua casa pulendo dove di solito non arrivi e riducendo ciò che c’è sugli scaffali.

Se hai bisogno di un aiuto per capire come vivere meglio la tua casa, chiamami per una consulenza gratuita.

Buona primavera!

Leave a comment