Con l’home staging le case si vendono in un terzo del tempo

I dati dimostrano un leggero miglioramento su pari statistiche del 2019, nonostante il 2020 non sia stato l’anno che tutti sognavamo….

 

Ma che cos’è esattamente l’home staging?

L’home staging è l’abilità di preparare una casa per la vendita: è una attività a metà strada tra l’arte e un’operazione di marketing immobiliare attraverso cui valorizzare i punti di forza di un immobile: metratura, luminosità, volumi, potenzialità inespresse con l’obiettivo di catturare l’attenzione del potenziale acquirente in pochi secondi.

L’home staging è un trend in grande crescita tra i venditori e i locatari, come dimostrano le numerose trasmissioni televisive dedicate a questo argomento e questo per un buon motivo.
Una delle maggiori difficoltà che un venditore incontra in questo periodo è quello di far risaltare la propria casa in un mare di offerte. Internet non aiuta, navigando suoi portali immobiliari il compratore rimane su una immagine solo pochissimi secondi e, se le immagini non lo colpiscono positivamente, passa oltre ed il venditore rischia di perdere la vendita.

Il solo sistema per motivare un acquirente a prendere una decisione in favore del tuo immobile è quello di rendere la casa talmente desiderabile da non voler rischiare di lasciarsela scappare.
Inoltre, la maggior parte delle persone non riesce a visualizzare gli spazi per le loro effettive potenzialità e, molte volte, le case sono troppo personalizzate, o troppo piene, o troppo vuote perché il compratore riesca a coglierne gli aspetti positivi e ad esserne conquistato fin da quando entra.

Per chi acquista, comprare casa significa solitamente realizzare un sogno e aumentare la qualità di vita. Oltre ai metri quadrati, l’acquirente cerca un’emozione, uno stile di vita; solo così acquisterà proprio il tuo immobile tra tanti annunci disponibili, tutti molto simili, tra cui sta cercando.

Questo coinvolgimento emotivo, se ben sfruttato, è un’opportunità per il venditore.
Se si riesce a presentare la tua proprietà in modo tale che il potenziale acquirente possa sentirsi a casa sua quando entra e visualizzarsi a vivere lì con la sua famiglia … allora il percorso di vendita è già avviato ad una conclusione positiva.

La consapevolezza che una decisione di acquisto viene spesso effettivamente presa nei primi momenti della visita chiarisce ulteriormente la rilevanza del proverbiale “la prima impressione è quella che conta”.

Col mio lavoro trasformo gli immobili in case accoglienti dove il compratore sogna di vivere.

Contattami oggi stesso per sapere come posso aiutare anche te a vendere più velocemente e a prezzo di mercato!

Leave a comment